FCE (First Certificate in English)

Cos’è il FCE?
Il Cambridge First Certificate in English (FCE) costituisce  il terzo livello degli esami Cambridge in English for Speakers of Other Languages (ESOL). E’ un esame di livello intermedio-alto e corrisponde al livello B2 dal Quadro Comune Europeo del Consiglio d’Europa.  Ai candidati che superano l’esame viene rilasciato un certificato riconosciuto non solo da ESOL Examination dell’Università di Cambridge ma anche da tante altre università e aziende in tutto il mondo.  Come per il PET ai candidati , viene consegnato un rapporto sugli esiti di tutte le prove che, in questo caso, sono 5.
Il FCE fa parte dei principali esami Cambridge English ed è  accreditato da QCA – l’organismo governativo britannico di vigilanza sugli esami.

Chi può sostenere il FCE?
Il FCE è indicato per chi possiede una competenza linguistica adeguata alle molteplici situazioni che si possono presentare nella vita quotidiana come per esempio nello studio, sul lavoro, al cinema, al supermercato o con un gruppo di amici. Superando l’esame, i candidati dimostrano di conoscere un ampio vocabolario, di riuscire a costruire periodi complessi, di esprimere opinioni. La conoscenza della lingua non è più di base ma è già ad un livello medio alto.
Ogni anno più di 270.000 persone in oltre 90 paesi sostengono questo esame: il FIRST costituisce una importante qualifica per tutte quelle persone che hanno come ambizione quella di studiare o  lavorare all’estero in ambito, medico, commerciale, manageriale,  etc. Infine, è lo step precedente rispetto ad esami di livello superiore come  il Cambridge Certificate in Advanced English e il Cambridge Certificate of Proficiency in English.

Perché scegliere il FCE?
Il FCE e’ una certificazione riconosciuta in aziende ed università di tutto il mondo perché attesta una padronanza della lingua che consente al candidato di sapersi destreggiare con relativa sicurezza in professioni manageriali, impiegatizi, commerciali, mediche etc  dove il contatto con il pubblico attraverso mail, conversazioni telefoniche o di persona è quotidiano.
Per saperne di più sulle università, le impre4se e le altre istituzioni che riconosconoscono questa certificazione è possibile consultare il sito www.CambridgeESOL.org/FCE.

E gli esami?
Il FCE è composto da  cinque prove
1.    Lettura (prima prova)
2.     Scrittura (seconda prova)
3.    Uso dell’inglese (terza prova)
4.    Ascolto (quarta prova)
5.    Lingua parlata (quinta prova)
Ogni prova scritta viene inviata a Cambridge per la valutazione mentre il test di lingua parlata si svolge presso i centri autorizzati da due esaminatori accreditati da Cambridge ESOL.

Lettura
La prova dura circa un’ora e valuta la capacità dei candidati di leggere e comprendere testi (estratti da riviste, quotidiani, libri etc). I candidati devono essere in grado di capire il significato globale della frase ma anche le sfumature: è richiesta una comprensione profonda del testo.
Scrittura
La prova di scrittura dura circa 1 ora e 30 e accerta  la capacità dei candidati di scrivere testi  di circa  120-180 parole, come lettere, articoli, relazioni, scritti e composizioni.

Uso dell’inglese
La prova dura circa 1 ora e 20 minuti e i candidati devono dimostrare la propria  padronanza della lingua completando singole frasi, testi,  identificando gli errori e completando le parti mancanti.
Ascolto
La prova che dura circa 40 minuti è una prova di  ascolto e valuta la capacità dei candidati di comprendere i punti rilevanti ed il significato di testi  tratti da interviste, discussioni, letture e conversazioni.

Lingua parlata
Il test orale dura circa 14 minuti e valuta la capacità dei candidati di sostenere conversazioni in inglese in varie situazioni. La prova è composta da quattro parti:  interviste, racconti individuali (circa un minuto),  un compito di collaborazione, una discussione. Vengono poste delle domande su materiale presentato dagli esaminatori  come ad esempio fotografie e disegni.
In genere il test orale viene fatto fare in coppia.